Il Transurfing

Un Mondo Strano

realtà

realtà

Fin dall’inizio del tempo, le persone hanno notato che il mondo ha una duplice natura. Da un lato, tutto ciò che accade sul piano materiale è abbastanza comprensibile e può essere spiegato in termini di scienze naturali. Dall’altro lato, di fronte a fenomeni appartenenti al mondo “sottile” (non-materiale), queste leggi non sono più valide. Perché non è possibile unire questi due aspetti della realtà in un unico concetto universale?
E’ a dir poco bizzarro – come se il mondo stesse giocando una partita a nascondino con noi, cercando di dissimulare la sua vera essenza. Gli scienziati scoprono una legge in grado di spiegare qualcosa, e, qui, il mondo ci sorprende e avviene qualcosa di controverso. Questa caccia alla verità, evasiva come un’ombra, sembra non avere mai fine. Il mondo non solo nasconde il suo vero volto – si trasforma in qualunque cosa che vogliamo che sia.

Questo vale per tutti i campi della scienza. Ad esempio, se il mondo è percepito come un oggetto del micro-mondo, puoi star certo che ci saranno esperimenti per dimostrare questa teoria. Supponiamo che il mondo non sia una particella, ma un onda elettromagnetica – bene, non importa, agirà di conseguenza, facendo finta di essere ciò che vuoi che sia.

Fai al mondo una domanda: Di che cosa sei fatto? Sei massa compatta? Puoi star certo che otterrai una risposta positiva. E ancora, se fosse una massa di energia? Di nuovo giusto! E’ stato riconosciuto che la formazione e l’annichilamento di micro-particelle è un processo permanente, che avviene in un vuoto – l’energia si trasforma in materia e viceversa.

Ancora, non si dovrebbe chiedere al mondo cosa viene prima – la materia o la coscienza. Continuerà a cambiare le sue maschere. Coloro che hanno diversi punti di vista continueranno a discutere, cercando di promuovere le idee opposte, ma la realtà ci porta un verdetto a prova di proiettile che dice che sono tutte, di fatto, corrette.

In altre parole, il mondo non solo si sottrae, ma concorda anche con noi, comportandosi come uno specchio, per così dire. Esso riflette letteralmente tutte le nostre idee di ogni genere su ciò che ci circonda. Così, significa che tutti i nostri sforzi per trovare una versatile chiave alla realtà sono inutili? In nessun caso il mondo sarà in disaccordo con i suggerimenti umani, ma non darà mai dare una risposta diretta.

L’indizio è molto più semplice: non cercate di trovare la verità universale, attraverso lo studio di aspetti separati della realtà sfaccettata. L’unica cosa che devi accettare è il fatto che la realtà, come uno specchio, ha due lati: il lato fisico, che si può toccare, e quello metafisico, situato oltre i confini della nostra percezione, ma non meno oggettivo.

Oggi, la scienza si occupa di ciò che si riflette nello specchio, mentre l’esoterismo sta cercando di guardare il mondo dall’altra parte dello specchio. Ed è  questo che costituisce tutto il dibattito. Cosa c’è, dall’altra parte dello specchio?

Il Transurfing al pari di un insegnamento esoterico dà una possibile risposta a questa domanda. Dall’altro lato dello specchio si trova uno spazio di varianti – una struttura di informazione che immagazzina i copioni per tutti i possibili flussi di eventi. Il numero di varianti è infinito – simile al numero delle possibili locazioni di un punto su un sistema di coordinate. Tutto quello che è accaduto, sta accadendo e accadrà, è scritto lì.

Difficile da credere, non è vero? Dove si trova questo spazio di varianti? E’ possibile che sia su questa terra? Nei termini della nostra visione del mondo a tre dimensioni, è ovunque e in nessun luogo al tempo stesso. Forse, è oltre i confini dell’universo visibile, o forse è nella tua tazza di caffè. In ogni caso, non è nella terza dimensione.

Dove acquistare il libro “Lo Spazio delle Varianti – Reality Transurfing“:

libro_transurfing_vol_1_590x80

vadim zeland libri